Nicola Mazzamuto, nato a Palermo il 9/9/1959, sposato con Maria Rosa Carlotti, funzionario della Corte dei Conti, ha due figli: Marina di 12 anni e Giorgio di 4 anni.
Dopo gli studi classici, ha condotto quattro anni di studi di filosofia e di scienze politiche, poi ha abbracciato gli studi di giurisprudenza, laureandosi nel 1983 con il massimo dei voti in materia di giurisdizione volontaria.
Idoneo nel concorso per la Magistratura militare, è entrato nel 1987 nelle file dell’Avvocatura dello Stato e, nello stesso periodo, ha optato per la Magistatura ordinaria, risultando il primo in graduatoria nel relativo concorso e conseguendo il premio Terranova.
E' dal 1989 Magistrato di sorveglianza di Palermo e di Termini Imprese, nonchè Referente per l'informatica del proprio ufficio.
Componente dal 1992 al 1996 del Comitato direttivo centrale dell’Associazione nazionale magistrati e dal 1996 al 2000 della Giunta distrettuale dell’A.N.M. palermitana,ivi eletto con il maggior numero di suffragi.
Dal 1998 al 2002 è stato membro del Comitato Scientifico del C.S.M., organismo che si occupa della formazione e dell’aggiornamento professionale di tutti i magistrati italiani.
Dal 1998 fa parte della Commissione mista del C.S.M. per lo studio dei problemi dei Magistrati di Sorveglianza.
Ha svolto diverse difese di colleghi innanzi alla Sezione disciplinare ed alla 1ª Commissione del CSM.
E' autore di varie pubblicazioni scientifiche e culturali.
Nicola Mazzamuto è maestro di scacchi dal 1981, ha militato nella nazionale italiana e partecipato alle Olimpiadi scacchistiche nel 1976 , ha svolto negli anni giovanili attività concertistica canora con repertorio medievale, rinascimentale e barocco ed ha oggi gli hobby del calcio,della saggistica psicologica e delle letture agiografiche.

home page | curriculum vitae | programma | scritti iniziative | breve promemoria